Focaccia con Farina di Quinoa Valentino Prodotti Bio e Verdure

Solitamente in alcune delle mie ricette utilizzo la quinoa,

la farina invece mai provata, ne ho avuto l’occasione

grazie a Valentino Prodotti Bio.

Essendo senza glutine è adatta a chi soffre di celiachia

oltretutto contiene proteine, sali minerali e vitamine.

Con metà di quest’ultima e metà di quella integrale

ho fatto una Focaccia alle Verdure

davvero buonissima ottima in ogni occasione

sia a casa che all’aperto.

Le verdure possono variare a secondo di ciò che preferite.

Io ho scelto una melanzana, un peperone giallo,

zucchine, patate e pomodorini.

Prima di metterle sulla focaccia, le ho saltate in padella

con un filo d’olio tranne i pomodorini

che ho aggiunto interi a crudo.

Volendo, se lo preferite, si possono anche grigliare.

Va benissimo anche per chi ama la cucina vegetariana

e vegana e per chi è intollerante al lievito di birra

in quanto al suo posto, ho utilizzato il cremor tartaro

che è un agente lievitante

e il bicarbonato di sodio.

Se soffrite di intolleranza al glutine,

eliminate del tutto la farina integrale

oppure, sostituitela con un’altra

sempre gluten free.

Inserendo il seguente codice SISSI15

sul sito di Valentino,

avrete il 15% di sconto su qualsiasi ordine effettuato!

Scegliete i vostri prodotti, mi raccomando!

 

 

Focaccia con Farina di Quinoa e Verdure
Focaccia con Farina di Quinoa e Verdure

 

 

Ingredienti:

250 gr di farina di quinoa Valentino Prodotti Bio

250 gr di farina integrale

280 gr di acqua tiepida

15 gr di cremor tartaro

15 gr di bicarbonato di sodio

50 gr di olio evo

2 cucchiaini di zucchero

1 cucchiaino di sale

2 zucchine piccole

1 melanzana

1 peperone giallo

2 o 3 patate piccole

qualche pomodorino

olio evo e sale q.b.

 

 

Preparazione

Setacciare le due farine con il sale

e versarle a fontana sulla spianatoia.

Aggiungere l’olio, l’acqua, lo zucchero, il bicarbonato

e il cremor tartaro.

Impastare e far lievitare per un paio d’ore in un luogo tiepido

(va benissimo anche il forno con la lucina accesa)

coperto con un canovaccio o con della pellicola.

Nel frattempo lavare i pomodorini, pulire le altre verdure,

tagliarle e passarle in padella con l’olio aggiungendo

a piacere anche uno spicchio d’aglio che poi toglierete

e regolandole di sale.

Trascorso il tempo necessario per la lievitazione,

riprendere l’ impasto e stenderlo in una teglia rivestita

con della carta da forno.

Bucherellare il fondo con una forchetta,

ricoprire con le verdure

e cucere in forno a 200° per 20 minuti circa.

 

Post in collaborazione con Valentino Prodotti Bio

Annunci

Ti va di lasciarmi un commento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.