Zuppa alla Frantoiana – Fantasia di Legumi con Zucca e Patate

Eccomi con la prima Zuppa di questa stagione.

Forse per alcuni è troppo presto ma io, ho già cominciato

visto che mi piacciono tanto.

Oltretutto, fanno anche benissimo grazie alle verdure

ed ai legumi, ci aiutano a combattere

freddo e malanni di stagione.

Oggi vi propongo la Zuppa alla Frantoiana

dell’azienda Del Colle

nata dall’amore per la natura e per le cose buone della terra

che, oltre ai legumi ed ai cereali

è specialista anche nelle spezie.

Come si vede dalla foto, si tratta di tanti legumi misti,

buonissimi, colorati e belli da vedere,

Vi sono fagioli cannellini, borlotti, lenticchie Eston,

fagioli rossi,

fagioli neri, lenticchie gialle e rosse decorticate, ceci,

fagioli azuchi verdi,

neri e dall’occhio, per un pieno di fibre e sali minerali.

E’ ottima sia calda d’inverno che fredda d’estate

e va bene anche per il minestrone,

nel quale si aggiunge la pasta.

Io l’ho preparata utilizzando Zucca e Patate.

Oltre alla Zuppa, ho ricevuto a casa tanti altri prodotti

con i quali, arriveranno  presto delle altre ricette.

Non vi resta che andare sul sito per scoprirli tutti!

 

 

Zuppa alla Frantoiana - Fantasia di Legumi con Zucca e Patate
Zuppa alla Frantoiana – Fantasia di Legumi con Zucca e Patate

 

 

Ingredienti:

250 gr di Zuppa alla Frantoiana  Del Colle

150 gr di zucca

qualche patata

1 cipolla

brodo vegetale q.b.

olio evo e sale q.b.

 

 

Preparazione

Prima di preparare la zuppa, tenere i legumi in ammollo

per 12 ore e poi lavarli bene sotto l’acqua corrente.

Cuocerli per circa 1 ora e trenta minuti e tenerli da parte.

Pulire la zucca e le patate e tagliarle lasciando

quest’ultime in acqua.

In un tegame, soffriggere la cipolla pulita e tritata,

aggiungere le patate, la zucca

e cominciare a farle rosolare.

Coprire con il brodo e cuocere aggiungendo i

i legumi quasi a  metà cottura, facendo insaporire

e regolando di sale.

A piacere, condire con un filo d’olio e accompagnare

con dei crostini di pane.

 

Post realizzato in collaborazione con Del Colle

 

Ti va di lasciarmi un commento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.